, Vendere è un’arte?, Segnalazione Vincente Blog

Vendere è un’arte?

In questo articolo vorremmo semplicemente aprire una discussione e dare la nostra opinione riguardo ad un tema che ritorna più volte, ossia: può l’atto di vendere qualcosa a qualcuno essere considerato un’arte a tutti gli effetti?

Si tratta chiaramente di una domanda che non ha risposte giuste o sbagliate.

Tuttavia, crediamo che molto spesso chi non è nel settore e vede questo mondo solo dall’esterno consideri la vendita un’attività poco affidabile se non ingannevole.

La nostra società è infatti stata estremamente influenzata da un immaginario, alimentato da film, libri o semplicemente ignoranza, che ha descritto il mondo del vendita come una realtà abitata da loschi figuri intenti ad arricchirsi ai danni degli altri e della comunità.

Ovviamente è una grande sciocchezza.

Tutti compriamo qualcosa ogni giorno, dal semplice caffè al bar fino alla casa per la quale abbiamo messo da parte anni di risparmi. E in tutti i casi ci affidiamo a qualcuno per portare a termine il processo di vendita e acquisto.

Per questo è estremamente superficiale (e ipocrita) intendere questa attività in un’ottica così negativa, che manca di rispetto alle migliaia di persone che cercano in ogni modo di soddisfare la loro clientela mettendo a disposizione la loro professionalità.

Quella della vendita è infatti, a nostro parere, una vera e propria arte.

Vediamo il perché.

La cultura del vendere

Un aspetto spesso poco valutato è proprio quello della cultura.

L’idea negativa che molti hanno della vendita risponde molto spesso a dei fattori culturali da non sottovalutare. In Europa, infatti, l’arte della vendita è vista come qualcosa da cui fuggire, ma basta andare negli Stati Uniti per vedere tutto il contrario! Lì la vendita è infatti parte integrante del tessuto sociale e un importante elemento culturale. Nessuno si sognerebbe mai di descrivere il vendere come un’attività inaffidabile: andrebbe contro le stesse fondamenta della società americana.

Quello che intendiamo chiarire è che i fattori culturali incidono non poco sull’idea che abbiamo di questa tecnica, e sarebbe finalmente ora di aprire i nostri orizzonti, ampliare le nostre vedute a proposito e smettere di ragionare secondo pregiudizi e falsi miti.

E proprio per questo Segnalazione Vincente è sempre stata in prima linea per cercare di sfatare molte delle credenze che si hanno su questa attività.

L’arte dell’aiutare

Per capire i motivi per cui il vendere sia un’arte, dobbiamo innanzitutto capire in che cosa consista esattamente.

Per vendere intendiamo la capacità di impostare un incontro, quindi una conversazione e un dialogo con qualcuno in modo da ottenere il meglio per loro e il meglio per te.

Un qualsiasi processo di vendita, al di là di quello che si possa pensare, è infatti formato da due parti: chi vende e chi acquista. Non è un procedimento unilaterale, che va a senso unico: è un gioco, una dialettica in cui entrambe le parti cercano di ottenere il meglio. E in molti casi è necessario guidare i clienti verso ciò che è più giusto per loro.

In altre parole, si tratta “solo” di aiutare le persone a fare la cosa giusta sulla base dei loro bisogni, a fare le scelte migliori e a prendere le azioni più adeguate. La vendita è l’arte di aiutare:  aiutare i clienti in modo efficace in modo da condurli a fare la scelta migliore per loro.

Quindi sì.

La vendita è un’arte a tutti gli effetti, e come tutte le arti deve essere raffinata con la pratica e l’esercizio. E non solo: in quanto arte, se svolta in modo brillante, è in grado di migliorare la nostra comunità ed aiutare le persone.

E alla base di questa arte si trova la creazione di una rete di conoscenze e relazioni, da coltivare con cura e nella quale ognuno fa la sua parte.

Per questo Segnalazione Vincente ti offre la possibilità di sfruttare le enormi opportunità del Public Relation Referenziale e mettere in moto una rete di segnalazione efficiente e capace di aumentare le tue entrate in modo sostanziale.

Quindi scopri se la tua azienda è in target per il nostro metodo compilando il TEST GRATUITO su www.segnalazionevincente.com!

Lascia un commento