, La pianificazione del tuo programma di Networking è tutto, Segnalazione Vincente Blog

La pianificazione del tuo programma di Networking è tutto

Chiunque possieda un’attività dovrebbe fare di tutto per raggiungere più persone possibili. Più persone raggiungi, più la tua clientela si allarga e, di conseguenza, maggiori saranno i tuoi guadagni, giusto?

C’è però da sottolineare alcuni elementi.

Devi sapere come raggiungere queste persone, oltre al fatto che devi poi comprendere come inserirle nella tua rete. Altrimenti diventerebbe tutto completamente inutile…

Alla base della tua rete deve quindi esserci la costruzione del maggior numero possibile di relazioni. E non si tratta solo di relazioni professionali, ma anche personali. Ogni singola persona, se si fida abbastanza di te, potrà in futuro segnalarti a qualcun altro!

Immagina di raggiungere così tante persone, e che tutte queste persone ti segnalino a loro volta ad altri potenziali clienti: la tua rete potrebbe essere potenzialmente infinita… un vero sogno!

Tuttavia, un sogno senza un piano è solo una fantasia: se vuoi puntare al successo mediante il Networking, dunque espandendo la tua rete e coinvolgendo il tuo Network, devi innanzitutto dotarti di un piano efficace, una strategia.

Vediamo in che modo.

Due domande fondamentali

Per creare una rete che sia davvero potente, duratura e, soprattutto, veramente utile è necessario rivolgersi ai clienti giusti. Pensaci: che senso avrebbe creare una rete, magari anche molto ampia, di potenziali clienti che però rimangono potenziali?

Per evitare questo rischio, devi concentrare le tue forze su quei profili che al 100% fanno al caso tuo, in modo da non sprecare il tuo tempo.

E per fare questo devi porti due domande in particolare:

  1. Chi è il mio potenziale cliente ideale? È infatti importante sapere che ogni mercato di riferimento ha una strategia che richiede di fare rete in modo differente. Se non sei sicuro di quale sia il tuo mercato di riferimento, basta  guardare ai tuoi clienti passati. In quali settori erano? Da quanto tempo erano in affari? I tuoi clienti erano soprattutto altre aziende o hai lavorato prevalentemente con privati? Meglio sai descrivere il tuo cliente, più probabilità avrai di incontrare proprio quello che fa per te!
  2. Dove posso incontrare il mio potenziale cliente ideale? Quando cominci a puntare a dei mercati specifici, spesso molte opportunità non rientrano nel tipico evento di Networking. Ad esempio, se miri a dei proprietari di piccole imprese, è più probabile trovarli tramite le camere di commercio, le associazione locali e i vari gruppi di riferimento; al contrario, se punti a dei consumatori privati, allora sarà più intelligente sfruttare in modo diretto la propria rete di conoscenze e partecipare a quanti più eventi possibili (non solo di business).

Ecco quindi che basta farsi queste due semplici domande per aprirsi un’enorme serie di opportunità più chiare e delineate da inserire nel proprio piano!

La tua strategia deve essere referenziale

Ci sono ovviamente molte vie possibili per impostare la tua strategia, dal momento che il Networking, essendo una pratica in forte ascesa e fortunatamente in espansione, ha generato diversi metodi con alla base di ciascuno di questi altrettante filosofie.

Ora, qui su Segnalazione Vincente abbiamo cercato di rompere con la tradizione per far nascere qualcosa di nuovo e innovativo, in netto contrasto con il passato.

Ed è esattamente questa l’idea alla base del Networking Referenziale!

Questo termine è alla base del nostro metodo e per questo è importante che sia chiaro. Siamo soliti pensare al Networking di un’azienda come a quell’insieme di azioni ed attività che ha lo scopo di ampliare il proprio pubblico creando una rete di contatti, e in questo modo supportare l’immagine della compagnia e di conseguenza far vendere di più.

Noi abbiamo cercato di portare questo metodo al livello successivo, più moderno e innovativo. Il Networking Referenziale basa infatti  le sue attività sulle referenze stesse, grazie alla creazione di una sofisticata rete di segnalatori in grado di portare un numero enorme di nuovi clienti. Si tratta dunque di creare una vera e propria strategia aziendale che ruoti attorno ad un sistema referenziale.

A differenza dei classici metodi di Networking, quello referenziale ha dalla sua parte l’enorme vantaggio di poggiarsi su un sistema praticamente matematico e collaudato, in una parola: infallibile.

Non stiamo affatto esagerando: con la nostra APP e il nostro metodo avrai la possibilità di fare rete misurando tu stesso i tuoi risultati grazie alla presenza di un database integrato!

È sulla base di questi termini che deve basarsi un’attività che vuole aspirare al successo.

Quindi entra subito nel mondo del Networking!

Scopri se la tua azienda è in target per il nostro metodo compilando il TEST GRATUITO su www.segnalazionevincente.com!

Lascia un commento