, Il segreto dietro ad un Networking organico, Segnalazione Vincente Blog

Il segreto dietro ad un Networking organico

Uno delle grandi sfide di chi fa Networking consiste nel trovare il modo migliore per approcciare i potenziali clienti e attirarli nella propria rete.

In questo senso, un’ottima strategia comunicativa volta ad attirare l’attenzione di chi ti sta davanti prevede l’utilizzo di un “elevator pitch”, ossia una piccola frase o un breve discorso in grado di stupire il tuo interlocutore e creare un interesse verso il tuo progetto e la tua idea di business.

Si basa sull’assunto per cui devi essere in grado di presentare in modo efficace il tuo business in pochissimo tempo a chiunque tu abbia davanti, proprio come dice la parola nel tempo di un viaggio in “ascensore”. Chiunque è un potenziale segnalatore o cliente, e pertanto è fondamentale sfruttare tutte le occasioni che ti si presentano e non lasciarsene sfuggire nessuna.

Tuttavia, il rischio di una comunicazione di questo tipo è quello di risultare troppo artificiosa e, in una parola, “finta”.

Ecco perché, da un po’ di tempo a questa parte, si sta iniziando a parlare di “Networking organico”, ossia una strategia di Networking che scorre naturalmente, in armonia e consonanza e che, semplicemente, suona bene.

Vediamo di che si tratta.

Il Networking organico: di che si tratta?

Quando si parla di Networking organico, si intende in particolare quella relazione dove il dialogo scorre spontaneo, dinamico e magari in modo anche divertente.

E per arrivare a questo ci vogliono due persone che si confrontano in questo “gioco” comunicativo: il mittente e il destinatario. L’idea è quella di connettersi ad un altro livello, dove non si tratta solo di materie professionali ma anche personali, cose di cui si ama anche parlare e discutere.

Pensa a quando parli con un buon amico che non vedi da anni… L’emozione del ricongiungimento, il ricordo di tante storie ed esperienze, permettono al dialogo di correre ad una velocità guidata dalle emozioni di entrambi nella loro migliore e più alta sintonia, con un’immersione totale nei bei ricordi e nei i grandi aneddoti che, di fatto, vi uniscono in modo così potente da caricarvi di sentimenti positivi, schietti e totalmente aperti.

Si tratta dunque di costruire un legame di profonda fiducia reciproca, in cui ognuno dei due mette in campo il proprio valore. Infatti, non c’è nulla di più importante di ottenere la fiducia di un cliente, per quanto talvolta possa risultare complesso.

Ma è senza ombra di dubbio imperativo per tutti coloro che aspirano al successo: se gli altri si fidano di te e del tuo servizio, allora sarà estremamente più facile e naturale espandere il proprio business e, di conseguenza, gli affari.

Tuttavia, non c’è forse nulla di più fragile e precario della fiducia. È dura da conquistare e se la perdi, difficilmente la potrai riacquistare…

Dunque non è solo essenziale conquistarla, ma anche mantenerla nel tempo: è questa la chiave per una rete di referenze solida e duratura.

Come creare relazioni organiche nell’ambiente professionale?

Creare delle relazioni organiche richiede un certo impegno: devi andare in profondità per trovare della vera empatia con ogni contatto che andrai a fare, piccolo o grande che sia, e quindi approfondisci, preparati delle buone domande da fare e metti in pratica tutto quello che sai della comunicazione.

Il punto, però, è abbandonare quella comunicazione tipicamente professionale e con un impianto fortemente aziendale in favore di una comunicazione decisamente più ravvicinata. Quello che devi cercare è, in sostanza, di allineare il tuo codice di comunicazione con quello della persona che hai di fronte (in modo, per l’appunto, organico).

E per scoprire in che modo, devi semplicemente ascoltare attentamente i tuoi partner: cosa gli piace? Cosa li appassiona? Quali sono i loro bisogni e che cosa cercano?

Solo se ascolti in modo attento e cercherai di costruire dei legami profondi sarai ricordato da molte più persone…. È questo l’obiettivo di un Networking organico!

Quindi scendi in campo ed espandi la tua rete!

Scopri se la tua azienda è in target per il nostro metodo, compila il TEST GRATUITO su www.segnalazionevincente.com!

Lascia un commento