, È facile ignorarti, Segnalazione Vincente Blog

È facile ignorarti

Viviamo in un’epoca in cui le relazioni sociali rischiano di non avere più la valenza di un tempo, complice Internet e l’abbassamento della soglia dell’attenzione che ha causato. ​​​Oggi, infatti, il bene più prezioso, la moneta essenziale che farà diventare ricchi nei prossimi anni non si chiamerà oro, petrolio, dollaro o criptovaluta. Nulla di tutto ciò: sarà l’attenzione delle persone. E chi riuscirà ad attirarla verrà premiato dal mercato.

La più grande caratteristica dell’era dell’informazione è infatti proprio questa: la necessità di essere sempre al centro dell’attenzione, con il rischio di venire dimenticati dai propri clienti da un momento all’altro. Perché è un dato di fatto e devi prenderne atto: è davvero facile ignorarti…

Ecco perché in quest’epoca una delle maggiori sfide per le aziende è quella di riuscire a distinguersi dalla massa.

Ma se c’è una certezza è che, anche nell’era dell’informazione in cui la nostra attenzione passa da un elemento all’altro in un battito di ciglia, è la fiducia a tenere unite le persone e a non farti cadere nel dimenticatoio.

La fiducia è la valuta del Networking

Quando si tratta di connettersi con dei potenziali clienti, la fiducia è dunque il fattore essenziale. Tuttavia, in troppi sembrano ignorare questo punto e passano subito all’attacco senza curarsi di quel lungo processo che è la costruzione della fiducia reciproca.

Soprattutto oggi, dove chiunque su Internet può spacciarsi per chiunque, è fondamentale costruire una reputazione affidabile e degna di fiducia. Questo significa che bisogna impiegare molto più tempo rispetto al passato per costruirla, e solo quando sei sicuro di essertela guadagnata puoi pensare di vendere il tuo prodotto o servizio al potenziale cliente.

In poche parole, oggi per costruire una rete duratura non bastano più la pubblicità e il far parlare di sé: è la fiducia, e non l’esposizione, la vera valuta del Networking.

E ovviamente, il tuo target di clientela non si fiderà mai di te se non dimostri di parlare la sua lingua. Per questo motivo, uno dei migliori modi per creare fiducia è entrare in empatia con chi ti sta davanti, raggiungerlo tramite i suoi canali di comunicazione, essere presente sempre e comunque.

Come non farsi dimenticare

Come detto, è davvero molto facile farsi dimenticare dai propri clienti…

Pensaci: sicuramente anche a te sarà capitato di allontanarti poco per volta da un commerciante o consulente, anche di fiducia… magari perché non eri più interessato come una volta ai suoi servizi o perché ne hai trovato un altro più conveniente.

Sono tanti i motivi per cui i clienti possano allontanarsi da te, ma tu puoi (e devi!) fare qualcosa. Infatti, un enorme errore che compiono in tanti è proprio quello di lasciare andare i clienti come se nulla fosse…

Ma al contrario, devi assolutamente afferrare tutte le occasioni possibili per rimanere in stretto contatto con loro.  Dopotutto, siamo progettati per affezionarci a coloro che sono nella nostra linea diretta di vista, e ci affidiamo all’interazione personale per ricordare le persone del nostro mondo professionale. È dunque fondamentale rimanere presenti nelle vite dei nostri clienti.

E ci sono vari strumenti che puoi utilizzare per farlo:

  •  Email: una delle forme più facili di comunicazione ma anche la meno efficace. Le e-mail vengono scartate rapidamente perché ne riceviamo tante e poiché la maggior parte di esse sono solo offerte commerciali… Quindi evita di inviare solo “spam” e assicurati che le tue email offrano valore rendendole il più personale possibile in modo da non irritare involontariamente i tuoi clienti o potenziali tali.
  • Cellulare: per quanto, chiaramente, non puoi chiamare tutti i tuoi clienti una volta al giorno (e ci mancherebbe!), una chiamata telefonica di anche solo 5 minuti, magari una volta ogni paio di mesi, se resa personale e non invasiva può davvero creare un rapporto di fiducia con il cliente.
  • Social media: essere attivi sulle piattaforme social è essenziale. Postando qualche post a settimana sui propri canali, infatti, ed essere presenti sulle bacheche dei propri clienti ti aiuterà a non farti dimenticare… ma serve a poco se alla base non c’è già un rapporto di fiducia reciproca.
  • Faccia a faccia: rimane ovviamente il metodo migliore… cerca sempre delle occasioni per incontrare i tuoi partner di riferimento. In questo modo farai capire loro quanto sono importanti per te e sarai praticamente indimenticabile!

Quindi pensi di essere facile da ignorare? Se è così, è meglio che tu faccia qualcosa al riguardo: conoscere lo stile di comunicazione preferito dai tuoi clienti e dalla tua rete di riferimento mentre implementate alcune di queste idee ti aiuterà a rimanere visibile.

Ma oltre a questo, lo sai che puoi creare un sistema, un Network, alimentato da una rete di segnalatori che, facendo da mediatori, ti porteranno clienti referenziati  che per questo più facilmente si fideranno di te?

E tu potresti esserne il centro di influenza grazie al metodo Segnalazione Vincente!

Quindi diventa indimenticabile!

L’APP e il METODO di Segnalazione Vincente ti permettono infatti di espandere il tuo Network attraverso la creazione di una rete di segnalatori e lo scambio di referenze, oltre ad un sofisticato database dove potrai aggiornare i tuoi contatti quando vorrai.

Approfitta subito dell’occasione e scopri se la tua azienda è in target per il nostro metodo compilando il TEST GRATUITO su www.segnalazionevincente.com!

Lascia un commento